Le 4 fasi del processo di scrittura

Il processo di scrittura è organizzato in 4 fasi:

  1. Pianificazione;
  2. Stesura;
  3. Revisione;
  4. Correzione.

Nella pianificazione rientra l’attività di organizzazione del lavoro: ricerca dei materiali, verifica delle fonti, primi appunti. Nella fase di stesura il testo inizia a prendere sostanza, mentre con la revisione gli si dà una forma più definitiva, aumentando chiarezza, efficacia, autorevolezza. Infine arriva la correzione, con cui si eliminano gli errori di grammatica ed ortografia, dando al testo la forma per la pubblicazione.

È facile osservare che solo in teoria queste quattro fasi si susseguono in modo ordinato e cronologico. In realtà succede che durante la pianificazione si scrivano già piccole o ampie parti del testo (stesura) correggendo errori (editing) o aggiustando la forma (revisione). Ma è vero anche il contrario: durante la fase di correzione si possono cambiare ampie parti di testo (revisione) perché ci si accorge che non erano in linea con gli obiettivi e il destinatario.

Il modo di scrivere è diverso per ogni persona: c’è chi attraversa queste fasi in modo sequenziale e preciso e chi si muove più liberamente. Di solito con l’esperienza si impara ad accorpare le fasi, unendo pianificazione e stesura o revisione ed editing.

In questa lezione imparerai come  ricercare, selezionare e organizzare le informazioni prima di iniziare a scrivere.

Questa sarà la base delle prossime lezioni, in cui imparerai a scrivere e poi rivedere un testo fino a renderlo funzionale ai tuoi obiettivi.

Ricordati di noi!