Gli obiettivi della comunicazione scritta

Perché stai scrivendo?

Una buona comunicazione scritta parte sempre dalla definizione di un obiettivo preciso. Nella scrittura commerciale, quasi sempre l’obiettivo coincide con il desiderio di far compiere al lettore un’azione: ad esempio, acquistare un prodotto rispedendo un coupon,  compilare un modulo online, pagare con la carta di credito e così via.

Non sempre si tratta di vendita diretta: molte volte si vuole spingere il lettore a chiedere ulteriori informazioni su prodotti e servizi per testarne l’interesse. Altre volte si vuole convincere il lettore a rispondere ad un questionario per capire dove sta andando il mercato e come adeguare l’offerta.

Possiamo riassumere gli obiettivi in alcune grandi categorie:

  • Comunicare le emozioni personali (agli altri o a se stessi);
  • Intrattenere le persone (letteratura, poesia, musica);
  • Dare o richiedere informazioni (comunicazione aziendale o istituzionale);
  • Convincere le persone (pubblicità, materiale promozionale).

In questo corso non ci occuperemo delle prime due categorie ma ci limiteremo all’ambito della scrittura professionale che ha esclusivamente il compito di fornire informazioni e/o convincere le persone.

Dare o richiedere informazioni

Un libretto di istruzioni, un’e-mail per chiedere al fornitore perché la consegna è in ritardo, una presentazione aziendale, una pagina web che descrive i prodotti e servizi aziendali, sono solo alcuni esempi di testo che hanno l’obiettivo di fornire alle persone informazioni su un dato argomento.

Convincere le persone

L’e-mail per chiedere chiarimenti al fornitore ha quasi sempre anche l’obiettivo di convincerlo ad accelerare la consegna e rispettare i tempi; la pagina web che descrive i prodotti aziendali cercherà di metterli in buona luce per convincere le persone a comprarli on line o in un negozio.

Indipendentemente dal motivo per cui stai scrivendo, è indispensabile una visione chiara dell’azione che vuoi far compiere al lettore. Vediamo quindi come si definisce un obiettivo.

Vediamo quindi come si definisce un obiettivo.

Ricordati di noi!