Lo stile del testo scritto

Stile: il modo in cui è scritto il testo (creativo, persuasivo, informativo, burocratico)

Per convincere il Comando dei Vigili Urbani ad annullarti la multa cercherai di essere persuasivo e convincente

Per scrivere una procedura di emergenza sarai preciso e informativo; per attrarre attenzione su un prodotto banale, uno stile creativo è la soluzione ideale.

Se devi chiedere al Rettore una copia della pergamena di laurea ti tocca scrivere “Magnifico Rettore” e “Signoria Vostra” ad ogni rigo. In questo caso uno  stile burocratico è quasi un obbligo.

Tutte queste variabili rientrano nello Stile del testo, il “marchio” che dà al testo una connotazione specifica.

Mentre il tono trasmette lo stato d’animo di chi scrive e tende a crearne uno nel destinatario, lo stile è una caratteristica propria del testo e risponde a schemi che si sono codificati con il tempo.

Nella scrittura informativa e persuasiva, di cui ci occupiamo in questo corso, lo stile è il risultato di diversi elementi:

  • Accuratezza
  • Brevità
  • Concisione
  • Chiarezza
  • Credibilità
  • Concretezza
  • Completezza

Nelle lezioni sulla revisione del testo scoprirai come un corretto uso di questi elementi è fondamentale per creare uno stile corretto, efficace e riconoscibile.

Ricordati di noi!